• Home
  • Monastero Della Visitazione SM Corfinio

Monastero Della Visitazione SM Corfinio

                     Dalla Colombia per dar vita alla Visitazione in Abruzzo


La storia della fondazione del Monastero di Corfinio risale al 21 novembre 1988, quando S.E. Mons. Vincenzo Fagiolo, recatosi al Monastero di Roma per celebrare la S.Messa in occasione della rinnovazione dei voti, espresse alla Comunità il desiderio di avere un Monastero visitandino in Abruzzo. Alla Madre Federale, però, la cosa non parve possibile data la scarsità di vocazioni in Italia. Ma Mons. Fagiolo non desistette e si rivolse alla Madre Federale della Colombia, che in quel momento si trovava a Interno della CattedraleRoma. Ella non oppose un rifiuto e, tornata in patria, inviò una lettera circolare a Il monastero e la Cattedraletutti i monasteri della Federazione esponendo la richiesta, anche se la cosa sembrava destinata a fallire. Mons. Fagiolo, il 23 aprile 1989, dovette recarsi in Colombia, a Bogotà, dove le Madri e Delegate della Federazione erano riunite in assemblea. S.E. Mons. Fagiolo si inginocchiò davanti a tutte le Madri e implorò la grazia per la sua Fondazione, affermando che non si sarebbe alzato se non quando l'avesse ottenuta. Così le convocate gli concessero quanto chiedeva. Il 24 maggio 1991 le sei Sorelle colombiane destinate alla Fondazione giungevano finalmente a destinazione.
In giardino attorno al Sacro CuoreIl paese di Corfinio ha una gloriosa e ricca storia, che affonda le sue radici nel I secolo a.C., quando fu scelto come capitale della Lega Italica che combattè contro Roma. Il paese di Corfinium fu allora ribattezzato con il nome 'Italia', nome che da allora è entrato nella storia. Inoltre le Sorelle risiedono nell'edificio attiguo alla meravigliosa Cattedrale romanica di S. Pelino, risalente al XII sec., certamente costruita sui resti di precedenti luoghi sacri.
Dal 1991 in poi si sono aggiunte altre sei Sorelle. Attualmente la Comunità è quindi composta da dodici elementi, in attesa che si aggiungano nuove vocazioni. Le celebrazioni domenicali si svolgono nella Cattedrale, dove sono celebrate due S.Messe: una alle ore 10 e l'altra alle ore 18. Tutti gli altri momenti di preghiera si svolgono all'interno del Monastero, nel Coro, adiacente alla Cattedrale. La S.Messa quotidiana è alle ore 7.30. Le donne, sia giovani che meno giovani, che desiderano fare un discernimento vocazionale possono farlo all'interno del Monastero, dove possono essere ospitate.