Stampa

Il Card. Bagnasco chiude l'Anno Giubilare alla Visitazione di Genova

Il Cardinale Angelo BagnascoChiesa del Monastero


             Nella chiesa 
           del Monastero 
         della Visitazione 
        di Genova-Quinto


      

                DOMENICA 19 DICEMBRE ALLE ORE 10
           SOLENNE CONCELEBRAZIONE EUCARISTICA
                presieduta da Sua Emin. il Cardinale
                            ANGELO BAGNASCO
                           Arcivescovo di Genova

in chiusura dell'Anno Giubilare  per la fondazione dell'Ordine della Visitazione


"Celebrate con me il Signore, esaltiamo insieme il suo nome" (Sal. 33,4). E' questo l'invito  che fraternamente abbiamo rivolto da queste pagine alla Diocesi all'inizio dell'Anno Giubilare per il 4° Centenario della Fondazione dell'Ordine della Visitazione S. Maria, il 31 gennaio scorso, e ora, noi monache Visitandine, rivolgiamo nuovamente l'invito a rivivere insieme questo momento spirituale per la chiusura dell'Anno Giubilare stringendoci attorno al nostro amato Pastore, S. Em.za il Cardinale Angelo Bagnasco.
Domenica 19 Dicembre alle ore 10,00, nella chiesa del nostro Monastero, in C.so Europa, 1520, S. Eminenza presiederà la solenne concelebrazione per elevare al Padre, datore di ogni bene, il supremo sacrificio e offrire insieme i nostri cuori, il nostro ringraziamento e le nostre intenzioni così che, anche se l'Anno Giubilare si conclude, la nostra vita proseguirà come se ogni giorno fosse una festa, con i suoi momenti gioiosi e sereni, con quelli provati dalla tristezza e dalle preoccupazioni, ricevendo quella grazia che ci farà intonare ogni giorno il nostro "Magnificat" come la Vergine Maria, poiché veramente in noi ha fatto cose grandi.  In effetti abbiamo visto rappresentata la Diocesi nei vari appuntamenti che si sono succeduti durante l'Anno sentendo il nostro cuore allargarsi e raggiungere ciascuno con immensa gratitudine per aver partecipato a questo evento "di famiglia": dalla celebrazione con la Vita consacrata all'incontro per la Famiglia e la Vita: ci è spiaciuto molto non avere tra noi la programmata presenza di S. Ecc.za Mons. Luigi Palletti, e la celebrazione è stata presieduta da Mons. Piero Pigollo, responsabile Diocesano per la Pastorale della Famiglia; l'incontro con il mondo della Cultura reso vivo dalla Lectio Magistralis di Mons. Marco Doldi, Vicario Episcopale per l'Evangelizzazione e Membro della Comuissione Teologica Internazionale, durante la quale abbiamo constatato con gioia che lo stile di vita salesiano proposto dal nostro Fondatore san Francesco di Sales nel suo libro "Filotea" è vissuto con semplicità e naturalezza da chi ha raccontato con schiettezza la propria testimonianza; e poi la giornata della Famiglia Salesiana, animata dall'Assistente Generale dell'Ordine della Visitazione Rev.do P. Valentin Viguera, salesiano, che ha visto raccolti insieme una rappresentanza delle famiglie religiose della Diocesi che vivono la spiritualità salesiana. Ancora ricordiamo con cordiale edificazione l'incontro con le  Confraternite della zona Levante di Genova, il bellissimo incontro e la  preghiera semplice ed intensa condivisa con i giovani della Pastorale Giovanile del Centro S. Matteo con il caro don Guido Gallese che ha scaldato il cuore di tutti in un rinnovato amore al Signore nel dono di se agli altri come ci viene offerto dalla testimonianza dei due santi Fondatori dell'Ordine della Visitazione.
Ed eccoci, ora, arrivati al termine di questo Anno di grazia: domenica 19 dicembre. Ci sentiremo ancora una volta "Chiesa viva e unita al suo Pastore" per la gloria di Dio e la testimonianza fedele del Carisma che i nostri ss. Fondatori ci hanno affidato per il bene della Chiesa e del mondo.
 

I Monasteri della Visitazione d'Italia

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.